Aggredita e rapinata mentre scarica la macchina con il marito: al pronto soccorso una giovane cinese

Una coppia di coniugi cinesi è stata aggredita a rapinata nella tarda serata di sabato. E’ accaduto in via Nenni, intorno alle 23.30. I due, marito e moglie, stavano scaricando alcuni oggetti dalla bauliera della propria auto, quando è arrivata una Renault Clio dalla quale sono scesi quattro uomini. Questi si sono diretti verso la cinese, che ha  32 anni, e le hanno strappato la borsa dal braccio. La donna ha provato a resistere ma è stata scaraventata  a terra. I banditi sono poi risaliti in auto e sono fuggiti via, lasciando la 32enne a terra dolorante, con ferite a un ginocchio e alla testa, che hanno reso necessario il ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso. Sul posto è subito intervenuta una Volante che ha immediatamente iniziato le ricerche dell’auto con i rapinatori.

I commenti sono chiusi.