Cassa integrazione straordinaria per 18 lavoratori alla Toscolaniera di Montemurlo

Firmato stamani in Provincia l’accordo per la cassa integrazione straordinaria alla Toscolaniera, azienda di Montemurlo del settore tessile. La Toscolaniera chiederà l’attivazione della cigs per crisi aziendale dal primo giugno 2011 per 12 mesi e per un numero massimo di 18 dipendenti.
L’accordo è stato firmato da Franca Ferrara, dirigente del servizio Orientamento e lavoro della Provincia, Riccardo Palombo per la Toscolaniera, assistito dal consulente del lavoro Marta Sandretti, Adriano Del Bubba per l’Unione industriale pratese, Giancarlo Targioni della Filctem-Cigl, Giovanni Rizzuto della Femca-Cisl, Qamil Zejnati della Uilta-Uil e i rappresentanti dei lavoratori.

I commenti sono chiusi.