Litiga con i genitori e scappa di casa: 14enne messo in salvo dalla Stradale mentre in bicicletta percorre la Fi-Pi-Li

Cosa volesse fare, in realtà, non lo ha ancora capito nessuno. Ma resta il fatto che se l’è vista davvero brutta. Un ragazzino di 14 anni di Prato, ieri pomeriggio, ha inforcato la bicicletta e si è diretto fino a Lastra a Signa, dove ha imboccato la Fi-Pi-Li, in direzione mare. Per fortuna è intervenuta in tempo una pattuglia della polizia stradale che ha messo al sicuro il ragazzino prima che potesse accadere una tragedia. La Fi-Pi-Li è infatti un’arteria a scorrimento veloce dove è assolutamente vietato circolare in bici. Ai poliziotti il ragazzino ha detto di avere avuto una discussione con i genitori e di essere uscito di casa con l’intenzione di scappare. La pattuglia della Stradale ha quindi riportato indietro il 14enne che è stato riaffidato, sano e salvo, ai genitori.

I commenti sono chiusi.