Il Prato Nord Festival porta la commedia di Goldoni “Le smanie per la villeggiatura” al Giardino Lippi

Continua il Prato Nord Festival, rassegna teatral-letteraria organizzata dalla circoscrizione Prato Nord per la direzione artistica di Giovanni Fochi. Questa sera, mercoledì 20 luglio, alle ore 21:30 la Compagnia di Ponzano darà il via alle serate teatrali al Giardino Lippi con “Le smanie per la villeggiatura”, una pièce del grande drammaturgo Carlo Goldoni che questa sera verrà plasmata dalla sapiente regia di Giovanni Fochi.
Nonostante siano passati 250 anni dalla stesura di questo capolavoro, la sua attualità risulta quasi incredibile; Goldoni riesce ancora a stupirci con il suo grande estro e la sua capacità di sviscerare ogni sfumatura dell’essere umano. Questo copione appartiene al ciclo de “La Trilogia della villeggiatura”, opera assai impegnativa per impianto, temi e intreccio. Nella Trilogia l’amore rischia di travolgere l’onore e le leggi morali. La raffinatezza di questa commedia, il taglio perfetto dei personaggi, l’umanità che viene fuori e l’intreccio sapiente fanno di questo lavoro un testo unico da mettere in scena.
Una pièce che rappresenta un classico della nostra tradizione sarà la protagonista indiscussa del Giardino Lippi di via Corridoni, grazie a una compagnia costituitasi proprio nel nome del grande Goldoni.
Virtù, vizi, screzi e peripezie questa sera infiammeranno la nostra città con uno spettacolo epico, all’interno di un Festival che, nonostante le ristrettezze economiche, riesce ogni anno a proporre eventi e incontri molto interessanti. Ingresso 5 euro.

Elia Frosini

I commenti sono chiusi.