La kermesse Univercity chiude con un doppio concerto: sul palco “Le Zooxantelle” e Sam Paglia

Emozioni in musica ma non solo sono quelle che regala la terza e ultima giornata di “Univercity” (oggi venerdì 22 luglio) con due concerti da non perdere e una presentazione di libri. Un tuffo nella lettura darà il via domani alla maratona di appuntamenti: la giornalista Maria Michela Mattei introdurrà (ore 19) l’autore Luca Bianchini, di professione copywriter e pubblicitario, autore del volume “Siamo solo amici”, edito da Mondadori. Una commedia agrodolce sulla difficoltà di comunicare e sulle possibilità di amare. Le luci si accenderanno sul palco alle 21.30 con l’esibizione sul palco de “Le Zooxantelle”, formazione che mischia con allegra disinvoltura il jazz americano degli anni Sessanta con le melodie della musica da ballo. La rassegna si chiude in bellezza con il concerto di Sam Paglia (ore 22.30), icona della cosiddetta lounge music ma soprattutto l’esponente più originale dell’organo Hammond.

I commenti sono chiusi.