Lite con quattro rumeni in piazza Mercatale, giovane marocchino finisce al pronto soccorso

Ancora rumeni che se la prendono con un maghrebino, anche se stavolta per fortuna non c’è scappato il morto come nel tragico caso di Pratilia, con l’omicidio del marocchino. Stavolta il teatro della lite, poi sfociata in aggressione, è stata piazza Mercatale. Qui quattro giovani rumeni, per motivi da accertare, hanno iniziato una discussione con un marocchino di 20 anni, palesemente ubriaco. In breve dalle parole si è passati ai fatti e il nordafricano è stato colpito più volte al volto, al punto da dover ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso. Intanto i suoi aggressori si erano allontanati in auto. Gli agenti delle Volanti li hanno però rintracciati poco dopo, nei pressi di Pratilia. Qui i quattro rumeni, con età da 21 a 28 anni, sono stati identificati e poi denunciati per lesioni personali in concorso. Uno di loro, che aveva mostrato una tessera sanitaria smarrita da un citatdino italiano, è stato denunciato anche per false generalità a pubblico ufficiale ed appropriazione di cose smarrite.

5 pensieri su “Lite con quattro rumeni in piazza Mercatale, giovane marocchino finisce al pronto soccorso

  1. a me viene da ridere , questi picchiano persone danno documenti falsi probabilmente rubati , insomma fanno quello che vogliano , li becchiamo e cosa gli fanno NULLA , è semplicemente assurdo , fanxxlo a tutti gli ipocriti che continuano a difenderli

  2. Certo, Salvatore.
    E domani a ‘a Roma je le sonàmo sei a zzero, aho’.

  3. Gentile patriota corso
    Credo che certi comportamenti, siano essi di rumeni, pratesi, svedesi o paraguaiani, non possano essere ammissibili: non ne conviene?

  4. salvatore la penso proprio come te, fanxxlo a tutti gli ipocriti che continuano a difenderli