Risate in vernacolo fiorentino al Teatro delle Fontanelle con la commedia della compagnia “Gli sconvolti”

La Compagnia amatoriale “Gli Sconvolti” di Prato, a grande richiesta, replicherà questa sera, mercoledì 20 luglio, alle ore 21:15 il suo spettacolo. “Basta che sian di fòri”, questo il titolo della commedia, calcherà il palco del Teatro del Circolo delle Fontanelle di via Roma 525, trasmettendo la grande ilarità ad un pubblico sicuramente vasto.
La pièce, in vernacolo fiorentino, si svolge in un agriturismo toscano, in cui arrivano ospiti che daranno non pochi problemi ai gestori. Le vicende dei personaggi si alterneranno, intersecandosi tra loro, fino a creare una serie di peripezie simpatiche e divertenti che rapiranno gli astanti in un turbine di allegria, regalando non pochi equivoci.
Uno spettacolo ilare e comico, che conferma il grande amore della nostra città per la commedia in vernacolo, che da sempre ravviva le nostra piazze e i nostri teatri soprattutto nel periodo estivo, portando avanti una tradizione che viene progressivamente alimentata dall’amore e dalla passione non solo degli spettatori, ma anche degli attori non professionisti. (e.fr.)

I commenti sono chiusi.