Rugby, continua la campagna di rafforzamento dei Cavalieri che ingaggiano il tallonatore Renzo Balboni

Filippo Frati, tecnico dei Cavalieri Estra

Altro colpo di mercato per I Cavalieri Estra, che stanno ricostruendo la squadra in vista di una stagione in cui l’obiettivo dichiarato è lo scudetto. Dai Crociati è stato ingaggiato il tallonatore Renzo Balboni, quinto acquisto di una campagna di rafforzamento che vede la società pratese impegnata alla ricerca di elementi di qualità, ma anche di giovani dal futuro garantito. Balboni in questo senso rappresenta il giusto mix. Classe ’89, nell’ultima stagione si è messo in luce nel campionato di Eccellenza, evidenziando una grande forza fisica legata ad un eccellente dinamismo, dimostrando di essere in grado di giocare ad ottimi livelli sia come tallonatore che come pilone sinistro. Si tratta del secondo elemento in arrivo dai Crociati, dopo il neozelandese Kolo’Ofai. Entrambi sono stati fortemente voluti da Filippo Frati, che da quest’anno affiancherà De Rossi alla guida dei Cavalieri, e che nella passata stagione guidava proprio la formazione emiliana.

Ricordiamo che oltre a Balboni e Kolo’Ofai, I Cavalieri hanno ingaggiato anche l’apertura della nazionale Riccardo Bocchino, dagli Aironi, Alessandro Boscolo da Roma ed il pilone irlandese Bryan Young, dall’Ulster.
Nicola Giannattasio

I commenti sono chiusi.