Si chiude alla Corte delle Sculture la rassegna delle giovani orchestre sinfoniche: dal Belgio arriva la Harmonieorkest

Con l’orchestra belga Demer en Laak stasera venerdì 22 luglio alle 21,30, si conclude la fortunata rassegna delle giovani orchestre sinfoniche programmata alla Corte delle Sculture della Lazzerini all’interno di Prato Estate. Frutto di un’importante collaborazione nata quest’anno fra il Comune di Prato e l’Accademia San Felice di Firenze, la rassegna  è riuscita a portare in città  il meglio delle orchestre sinfoniche europee, riscuotendo un caloroso apprezzamento da parte del pubblico. Stasera arriverà quindi a Prato la Harmonieorkest Demer En Laak, un’eccezionale formazione di fiati nata in Belgio nel 1980 con l’obiettivo di avvicinare i giovani alla musica di qualità. Ancora oggi, dopo trent’anni, questi principi ne costituiscono il marchio. L’esibizione sarà diretta dal Maestro Sven Creyns e proporrà un entusiasmante programma che spazia da Cinema Paradiso di Ennio Morricone al Gran Finale, Atto II tratto dalla celebre Aida di Giuseppe Verdi. Il concerto, a ingresso libero, inizierà alle 21.30

I commenti sono chiusi.