Hockey, l’Mg Estra riparte con la trazione anteriore sudamericana: l’obiettivo è centrare i play off

I lanieri esultano dopo una rete (foto Enrico Mari)

Messa alle spalle la prima stagione in A1, culminata con un’amara retrocessione, l’Mg Estra riparte con rinnovato entusiasmo, con l’obiettivo di ben figurare nel massimo campionato di hockey su pista, riconquistato grazie al ripescaggio estivo. La dirigenza laniera non si nasconde e, dopo un mercato di grande spessore, individua nei playoff il traguardo da raggiungere.
Alla guida della squadra ci sarà ancora la bandiera Enrico Bernardini, a cui è stato affidato un gruppo giovane ma di grande qualità. Lo dimostrano i nomi dei nuovi arrivi: Paolo D’Attanasio, reduce da una stagione in Inghilterra nelle fila del Manchester e del trio sudamericano formato dal cileno Carmona e dagli argentini Solera e Fabrega, che in biancazzurro troveranno a fargli da apripista il connazionale Samuel Amato.
“Con questa campagna acquisti – spiega il ds Ottavio Santoro – l’obiettivo è quello di arrivare tra le prime otto e quindi tornare ad assaporare l’aria dei playoff. Le prospettive sono buone – conferma il ds – e dai nuovi arrivati ci aspettiamo grandi cose. Certo avessimo presto giocatori che già militavano nel nostro campionato sarebbe stato più facile integrarli, ma siamo convinti di aver “pescato” bene”. Tanti volti nuovi, dunque, ma anche tante riconferme. “Nuovi arrivati a parte, credo che questa sarà una stagione importante per due giovani interessantissimi come Alberto Bertoldi e Paolo Chemello. Per entrambi la passata stagione è stata quella dell’esordio in serie A1, quest’anno ci aspettiamo che crescano, insieme a tutta la squadra e che possano fare il definitivo salto di qualità”.
Ecco la rosa completa dell’Mg Estra 2011-2012. Portieri: Andrea Dal Zotto (confermato), Enrico Gianassi (confermato); difensori: Samuel Amato (confermato), Andrea Caciagli (capitano, confermato), Paolo Chemello (confermato), Alberto Bertoldi (confermato); attaccanti: Federico Bertoldi (promosso dalla serie B), Tommaso Bianchi (promosso dalla serie B), Xavier Solera (proviene da Olimpia San Juan), Nicolas Carmona (San Agustin), Paolo D’Attanasio (Manchester), Gonzalo Fabrega (UVT San Juan).

Nicola Giannattasio

I commenti sono chiusi.