Lite in piazza Mercatale tra marocchini che poi iniziano a lanciare bottiglie contro le auto in sosta

Hanno iniziato a litigare tra di loro. Poi se la sono presa con alcune auto parcheggiate, usandole come tiro a segno con le bottiglie. Finché i residenti non hanno perso la pazienza e hanno chiamato la polizia. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri in piazza Mercatale, dove le Volanti hanno poi inseguito e fermato due giovanisismi stranieri. Uno di loro, un marocchino di 17 anni, non aveva nulla a che fare con l’episodio ma, essendo clandestino, alla vista die poliziotti ha iniziato a fuggire verso via garibaldi, dove è stato insgeuito e poi fermato. Un altro, invece, un 18enne, è risultato essere tra i protagonisti della lite e delle bottigliate verso le auto. Il ragazzo, anche lui marocchino, ha cercato in tutti i modi di sfuggire agli agenti che alla fine lo hanno portato in questura e denunciato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Un pensiero su “Lite in piazza Mercatale tra marocchini che poi iniziano a lanciare bottiglie contro le auto in sosta