Raccolta firme per abolire tutte le Province e cambiare la legge elettorale, tornano i banchini dell’IdV

Continua la raccolta delle firme da parte dell’Italia dei Valori per l’abolizione di tutte le Province e per cambiare la legge elettorale ovvero il “porcellum” che oggi porta in Parlamento solo i designati dalle segreterie dei partiti politici e non i prescelti dal popolo. I pratesi stanno rispondendo in massa alle due petizioni e i rappresentanti dell’IdV di Prato continuano a raccogliere le firme. Lo faranno anche stamani (mercoledì 31) fino alle 13 in piazza del Comune e poi, venerdì 2 settembre, il banchino sarà ancora davanti alla statua del Datini ma dalle 15 alle 19 e in contemporanea ci sarà una conferenza stampa con la presenza dell’onorevole Fabio Evangelisti, segretario regionale IdV. I banchini per la raccolta delle firme proseguiranno per tutto il mese di settembre e chi non ha possibilità di recarsi nei punti delle sottoscrizioni può andare a firmare direttamente nella sede dell’IdV provinciale in via del Porcellatico 27.

5 pensieri su “Raccolta firme per abolire tutte le Province e cambiare la legge elettorale, tornano i banchini dell’IdV

  1. 1, 8 e 15 settembre i banchini saranno presenti la mattina al mercato di Poggio a Caiano.

    è un occasione importante per tutti, al di la del colore politico.

  2. Ma i banchini per abolire l’ IDV e Di Pietro quando li mettono che firmo subito?

  3. Li aspetto anch’io alessandro, quando li trovi dimmelo che arrivo subito a firmare.

    Cari signori dell’IDV, pensate un pò se poi veramente (come si prospetta) le provincie le abroga il governo attuale, voi con tutte quelle firme che ci fate, una bella frittata ???

  4. Caro Simone, davvero ci credi?

    Ancora?

    Hai fiducia in ciò che dicono?

    Non ti pare il continuo cambiare della manovra ogni 30 minuti indice di inaffidabilità?

    Pensi sul serio che in 1 anno e mezzo di legislatura riescano a fare 4 passaggi parlamentari, su un tema che li tocca direttamente?

  5. No gianni non ci credo o almeno ci crederò quando verrà deciso cosa verra fatto.

    Ma non credo soprattutto con chi giudica a priori oppure l’IDV è l’unica che ad avere il dono della ragione.

    De Magistriss a Napoli ha tolto la spazzatura in 5 giorni come promesso, non mi pare.

    Fino a che queste persone di qualsiasi colore politico siano non capiranno che devono lavorare per i cittadini e non per i loro interessi è inutile che ongnuno continui a tirare il lenzuolo dalla sua parte.