Abusivismo commerciale, al mercatino di Galciana sequestrate 28 borse contraffatte. A Iolo, invece, sono spariti gli abusivi

Nuovi controlli della polizia municipale nell’ambito della lotta alla contraffazione e all’abusivismo commerciale all’interno dei mercati settimanali che si svolgono nel Comune di Prato.
Dopo i numerosi sequestri di lunedì scorso al mercato settimanale di viale Galilei, ieri mattina è stata la volta del mercato di Iolo, dove due ufficiali e cinque agenti hanno riscontrato l’assenza di venditori abusivi, segno evidente che l’attività di contrasto alla vendita senza alcun titolo abilitativo ed il controllo contro l’offerta di prodotti contraffatti nei mercati settimanali sta producendo i suoi effetti positivi.
Situazione diversa si è presentata al mercato settimanale di via Capitini, dove la polizia municipale ha rinvenuto, ancora disposte a terra in bella vista su un telo, un portafogli e ben 28 borse, tutti a marchio e segno distintivo contraffatto delle note case di moda Louis Vuitton, Prada e Burberry.
La merce è stata interamente sequestrata, mentre è risultata irreperibile la persona che stava tentando di venderla, probabilmente si è data alla fuga prima che arrivassero gli agenti.

I commenti sono chiusi.