Cantagallo, piccolo di capriolo ferito vicino alle case di Carmignanello: soccorso e recuperato

Il piccolo di capriolo prima di essere recuperato e salvato

Un piccolo di capriolo è stato salvato grazie all’intervento delle guardie ambientali volontarie coordinate dalla polizia provinciale, dopo che alcuni residenti nella zona ne avevano segnalato la presenza. E’ avvenuto a Carmignanello, non lontano dal centro abitato. Il cucciolo presentava evidenti segni di denutrizione e aveva una brutta frattura alla gamba anteriore sinistra, che probabilmente l’avrebbe portato alla morte. Quando i soccorritori lo hanno avvicinato, il piccolo capriolo non ha nemmeno provato a fare resistenza o a scappare via. Probabilmente era sfinito e si è fatto prendere. Adesso il cucciolo è stato portato presso l’ospedale veterinario di Pisa dove verrà curato e poi reimmesso in natura.

I commenti sono chiusi.