Già ubriaco di mattina, prima aggredisce il gestore di un chiosco poi ferisce un carabiniere: arrestato

In preda ai fumi dell’alcol prima ha aggredito il gestore di un chiosco di alimentari poi, quando sul posto è intervenuta una pattuglia di carabinieri del Nucleo radiomobile, si è scagliato contro i militari, ferendone uno, per fortuna in maniera non grave. Alla fine, non senza fatica, i carabinieri sono riusciti a neutralizzare l’esagitato e a mettergli le manette ai polsi. Si tratta di un marocchino di 48 anni, regolare in Italia e residente a Prato.
Il movimentato episodio è accaduto ieri mattina e lo straniero è stato trattenuto tutta la notte nelle camere di sicurezza del comando provinciale dei carabinieri, prima di comparire davanti al giudice. I militari gli hanno anche sequestrato un cacciavite che portava con sé. Alla base del comportamento dell’uomo c’è sicuramente l’abuso di sostanze alcoliche. Nonostante fosse mattina, infatti, quando è stato arrestato era completamente ubriaco.

2 pensieri su “Già ubriaco di mattina, prima aggredisce il gestore di un chiosco poi ferisce un carabiniere: arrestato

  1. secondo me molta gente non si rende conto di che mare di merda abbiamo fatto arrivare in italia , il colmo e che addirittura e diventato un caso politico , molti italiani non arrivano in fondo al mese e sono stati tutti zitti , arrivano sti sudici a lampedusa e subito si muovano tutti , io non riesco proprio a capire

  2. Bravo Salvatore, belle parole, ma purtroppo, non ci sono orecchi che sentano…Io non ero razzista, ma ci hanno fatto diventare…Ora basta….non se ne può più…