Scienza protagonista del week end nei locali dell’Urp: due giorni alla scoperta dell’affascinante mondo dello spazio e della terra

Un intenso fine settimana in compagnia della scienza per imparare divertendosi. Sabato 1 e domenica 2 ottobre i locali dell’Urp di piazza del Comune si trasformeranno in un vero e proprio laboratorio interattivo dove adulti e bambini potranno cimentarsi in tante piacevoli attività alla scoperta dell’affascinante mondo delle meteoriti e della Terra. E’ l’iniziativa che il Museo di Scienze Planetarie della Provincia di Prato, insieme alla Fondazione Prato Ricerche, organizza in collaborazione con l’Ufficio Relazioni con il Pubblico multiente per promuovere e far conoscere la propria attività.
Si potranno osservare al microscopio sezioni di meteoriti e rocce terrestri appartenenti alle collezioni del Museo (per scoprire i loro meravigliosi colori e le caratteristiche nascoste); attraverso il sismografo si potrà sperimentare il continuo movimento della crosta terrestre imparando a conoscere il fenomeno dei terremoti. Ma ci sarà spazio anche per l’astronomia: mentre i più piccoli avranno la possibilità di colorare e disegnare il loro pianeta preferito, ragazzi e adulti potranno cimentarsi nel “viaggio virtuale in 3D” che li accompagnerà dal Sole alla Terra … in bicicletta. Infine negli spazi di Piazza Urp ci si potrà immedesimare nel ruolo dei “cercatori d’oro”, una piacevole esperienza a caccia di pagliuzze e piccole scaglie d’oro nativo – che resteranno in ricordo ai ‘trovatori’ – e che sarà possibile anche osservare al microscopio.
Sabato 1 ottobre a partire dalle 17 si terranno anche due conferenze: “Il Terremoto: conoscerlo per difendersi” (relatore Gilberto Saccorotti) e “Il territorio fragile: geologia della Provincia di Prato” (relatore Marco Morelli) al termine delle quali sarà offerto un aperitivo. Le iniziative si svolgeranno nei locali dell’Urp e negli spazi attigui sotto le logge, il sabato dalle 15.30 alle 19.30; la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. L’ingresso è libero e gratuito per tutte le attività.

I commenti sono chiusi.