Val di Bisenzio, cervi e caprioli al pascolo a pochi metri dalla Sr325 a Usella: e in strada si forma la fila per i curiosi

Ormai è uno spettacolo sempre più frequente in Val di Bisenzio. Cervi e caprioli sono sempre più facili da avvistare, anche nei dintorni dei centri abitati e perfino lungo le strade, con i rischi che questo purtroppo comporta, sia per gli animali sia per la sicurezza di chi viaggia. Capita, così, di assistere a scene come quelle di oggi con esemplari di cervo e di capriolo che, incuranti del vicino traffico, si sono spinto fino al limitare della strada per pascolare l’erba. E’ successo sulla strada che porta al cimitero di Usella e addirittura anche lungo la Sr325, sempre a Usella, di fronte al campo sportivo (come si vede nella foto scattata da Leonardo Nuti). In questo caso sono stati molti gli automobilisti che hanno rallentato per godersi lo spettacolo, con il risultato di creare una piccola coda di circa 20 auto, al punto che c’è anche chi aveva pensato a un incidente.

2 pensieri su “Val di Bisenzio, cervi e caprioli al pascolo a pochi metri dalla Sr325 a Usella: e in strada si forma la fila per i curiosi