A Montemurlo tre corsi di riqualificazione per disoccupati: si formano idraulici, elettricisti, muratori e pavimentatori

Comune, Scuola edile pratese e Istituto Datini insieme per mettere a disposizione d’inoccupati e disoccupati. – per la prima volta a Montemurlo – un’offerta formativa qualificata e creare reali opportunità d’inserimento lavorativo direttamente sul territorio Il progetto, fortemente voluto dall’amministrazione comunale, prevede la possibilità per giovani (dai 18 anni in su) alla ricerca della prima occupazione e per persone disoccupate che si devono reinserire nel mondo del lavoro, d’iscriversi a tre corsi di qualificazione professionale: impiantistica idraulica ed elettrica (attivati dall’istituto professionale “F. Datini” di Prato) e muratura e posa di pavimenti e rivestimenti (livello base) promosso dalla Scuola edile pratese. Quest’ultimo corso rilascerà ai partecipanti uno specifico attestato, valido come formazione obbligatoria per l’ingresso nel settore edile.
I partecipanti ai corsi avranno la possibilità d’apprendere queste competenze professionali di tipo artigianale molto richieste dal mercato, confrontandosi sul campo con un progetto di riqualificazione. Una vera e propria “work experience” (grazie alla stipula di una specifica convenzione tra Comune, Datini e Scuola edile), che coinvolgerà i corsisti nella concreta manutenzione di tre aule polifunzionali dell’ex sede dell’istituto d’arte di via Milano a Oste:una struttura destinata a diventare polo per la formazione professionale e la creazione d’impresa.
“Crediamo che sia importante dare speranza ad una generazione, che soprattutto in questo momento di crisi, si trova ad affrontare una situazione di forte insicurezza e precarietà- hanno sottolineato il sindaco Mauro Lorenzini e l’assessore Gianluca Giancaterino- Dobbiamo rimettere il lavoro al centro per ricreare prospettive lavorative ed il progetto in questo senso, vuole offrire soluzioni concrete.” Anche per il presidente della Scuola edile pratese, Alessandro Cafissi, il progetto riveste un valore sociale “perché offre un opportunità in più a giovani e disoccupati per trovare un’occupazione e li forma adeguatamente all’entrata nel mondo dell’edilizia che, se anche in questo momento sta attraversando un momento di difficoltà, offre sempre molte prospettive occupazionali.” I tre percorsi professionali sono finanziabili per intero grazie ai voucher formativi messi a disposizione dalla Provincia in scadenza il 31 ottobre. Possono iscriversi ai tre corsi in partenza a Montemurlo anche coloro che hanno fatto richiesta di sostegno al reddito sulle varie linee del progetto “Distretto”.
Per maggiori informazioni e iscrizioni ci si può rivolgere allo sportello di anagrafe del lavoro del Comune di Montemurlo( in via Toscanini, 1) nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30, il mercoledì anche il pomeriggio dalle 14.30 alle 17.00 tel. 0574 558370.

Un pensiero su “A Montemurlo tre corsi di riqualificazione per disoccupati: si formano idraulici, elettricisti, muratori e pavimentatori

  1. Bene… peccato però che il lavoro manchi anche per idraulici, muratori e elettricisti. Io sono nell’ ambiente e vi posso garantire la situazione è magra, si lavora poco e a prezzi stracciati, non mi lamento perché c’e’ anche chi è fermo del tutto.