Aggredito, picchiato e rapinato da quattro banditi: la vittima è un cinese, portati via 800 euro

Ennesimo episodio di violenza ai danni di un cittadino cinese. Un uomo di 35 anni, ieri sera verso le 22.25, è stato aggredito da quattro malviventi che prima lo hanno picchiato al volto con schiaffi e pugni, per poi sottrargli la borsa contenente documenti e denaro contanti per circa 800 euro. E’ accaduto in via Basilicata e sul posto sono intervenute le Volanti della questura e un’ambulanza del 118, i cui soccorritori si sono presi cura del malcapitato, curando alcune escoriazioni ed ecchimosi al volto.Gli agenti, invece, si sono messi in cerca dei malviventi, sulla base della descrizioni fornita dalla vittima che quando è stata aggredita stava camminando in strada da solo. Dei banditi, fuggiti a bordo di un’auto, non c’era però più traccia.

4 pensieri su “Aggredito, picchiato e rapinato da quattro banditi: la vittima è un cinese, portati via 800 euro

  1. Vergognati,
    fai sparire Milone che ha fallito su tutti i fronti, e quando ti trovi manda a casa anche il tuo amico sindaco fantasma.

  2. ahahahaahhah

    Il comico, che fai li avete accolti e gli accogliete con tutti gli onori e se gli fregano i soldi fatti a nero ti incazzi.

    Ricordati che non esistono solo i diritti ma anche i doveri, dillo hai tuoi amici cinesi quando portano le compagne a partorire all’ospedale (diritto sacrosanto) ma però evadono tutti i tipi di tasse.