Bambi rischia di morire incastrato in una inferriata, arrivano i vigili del fuoco e lo liberano

Questa volta Bambi ce l’ha fatta, grazie all’aiuto dell’uomo. Un cerbiatto è stato infatti salvato nel pomeriggio di oggi dopo che era rimasto incastrato nell’inferriata della ringhiera di recinzione di una casa in via Bellosguardo a Popigliano, sopra La Briglia, nel comune di Vaiano. La povera bestiola era riuscita a passare con la testa e con le zampe anteriori ma poi si era incastrata con il corpo e non riusciva più a muoversi. Nel giro di poco rischiava di morire. Per fortuna proprio di lì è passata una persona che abita a Schignano e che stava facendo una passeggiata. L’uomo ha sentito i mugolii disperati dell’animale, è andato a vedere e ha subito dato l’allarme. Sul posto è così arrivata una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Montemurlo, insieme alla guardia venatoria. E’ stata allargata l’inferriata in modo da consentire al cerbiatto di liberarsi. Poi l’animale, che tutto sommato è in buone condizioni, è stato preso in consegna dalla Venatoria per essere curato.

I commenti sono chiusi.