Bisca clandestina in un magazzino del Macrolotto: blitz dei carabinieri con 13 denunce

La bisca clandestina era stata allestita all’interno di un capannone del Macrolotto e per evitare che qualcuno curiosasse dall’esterno, erano state coperte tutte le vetrate che si affacciavano sulla strada. Ma questo non ha fermato i carabinieri che questa notte hanno fatto irruzione nel locale sorprendendo 13 persone intente a giocare d’azzardo. L’operazione è stata condotta dai carabinieri della Stazione di Iolo e da quelli della Compagnia intervento operativo del Battaglione di Firenze. I militari si sono appostati all’esterno dell’immobile e hanno atteso l’arrivo di un cliente. Poi, approfittando dell’apertura della porta, hanno fatto irruzione nel locale. All’interno si è presentato lo scenario di una vera e propria bisca: tavoli da gioco, carte per il poker, fiches, computer per il gioco d’azzardo on line. Tutto materiale che è stato sequestrato.
Tredici le persone che si trovavano nel locale al momento dl blitz. Per due di loro è scattata la denuncia per esercizio del gioco d’azzardo: si tratta di una donna italiana di 37 anni, residente a Quarrata e affittuaria dell’immobile, e di un pratese di 26 anni che era l’organizzatore. Gli undici clienti, invece, sono stati denunciati per partecipazione al gioco d’azzardo.

3 pensieri su “Bisca clandestina in un magazzino del Macrolotto: blitz dei carabinieri con 13 denunce

  1. ANCORA I MIEI AMICI CINESI DI PRATO NON HANNO CAPITO CHE FRA DI LORO C’E’ UNA O PIU’ TALPE CHE COLLABORANO CON LE FORZE DELL’ORDINE E FORNISCONO INFORMAZIONI DI OGNI GENERE IN MODO DA FOTTERE I PROPRI CONNAZIONALI CHE FANNO DELLE COSE ” ILLECITE” .- QUESTE TALPE ESISTONO DA ALCUNI ANNI NELLA COMUNITA DEL MACROLOTTO E IO PENSO CHE QUALCUNO DOVREBBE CERCARE DI SMASCHERARLI .- SI FINGONO AMICI MA POI LI TRADISCONO CON ” SOFFIATE ” DI OGNI GENERE….ATTENZIONE ATTENZIONE !!!!!