Calcio a 5, via nel segno del gol per i campionati di Toscana Calcetto: i campioni uscenti del Kiara c/5 a valanfa sulla Stampdoria

Dopo le gare del memorial Roberta Guazzini, ha preso il via ufficialmente il campionato di Toscana Calcetto. Le formazioni partecipanti sono state suddivise in quattro gironi per la fase preliminare che poi in base al posizionamento porteranno ai gruppi definitivi del campionato. Nel girone 1 in testa troviamo quattro compagini. Il risultato più rotondo lo raccoglie il Kiara c/5 che batte 8-2 la rinnovata Stampdoria. Contro i campioni uscenti, la truppa allenata da Giannattasio regge per un tempo con i gol di Masi e Pattume. Il Kiara c/5 poi nella ripresa dilaga. Le altre tre formazioni che ottengono il bottino pieno all’esordio sono le Riserve vincenti 7-2 sul Drinking Team, il Non Lo So che batte 4-2 la Società Stanca e infine il Total Erg che nella sfida più equilibrata del turno si impone di misura 3-2 sul San Clemente.
Anche nel girone 2 non si registrano pareggi. Il Fight Club parte alla grande rifilando addirittura un secco 10-1 al malcapitato Underground. Bene la Gelateria il Morino che riprende da dove aveva lasciato vincendo 5-1 sui Dinosauri. Più avvincente invece il match fra Recreativo Vuelva e Diffidati Calcio a cinque, con quest’ultimi che si impongono 3-2. Il quadro del turno si chiude con la vittoria 7-5 del Ta-Tanka sull’Impresa di Pulizie Alexia.
Al vertice nel girone 3 a punteggio pieno ci sono quattro squadre. Il Kodokan compie un vero exploit battendo 11-5 il Mc Donald’s reduce comunque da un precampionato positivo. Bottino pieno anche per il Maximilian Bar che sconfigge 4-2 l’International, e per Combriccola Starmetal e Beauty Car Autolavaggi: per queste ultime due il successo giunge con il punteggio di 5-4 superando rispettivamente i Cipollini Imperiali e il Waka Waka.
Giocato il primo turno anche nel girone 4. Grande partita per la Longobarda che si impone 10-1 sullo Sportin Flap. Il Mas c/5 vince invece 6-2 sul El Circolo Real, mentre l’At System trionfa 5-3 sul Real Square. Il quadro viene chiuso dal 3-2 rifilato dal Siesta all’Atletico Scosciagalletto.
Scelta infine la data della finalissima del memorial Roberta Guazzini. Mercoledì 2 novembre alle 21 al campo centrale di Tavola, la Combriccola Starmetal e l’At System si affronteranno per iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della competizione.

I commenti sono chiusi.