Hockey, la Mg Estra si arrende con onore di fronte ai campioni d’Italia del Cgc Viareggio

Il tecnico Enrico Bernardini

Una buona Mg Estra cede il passo  (6-9) ai campioni d’Italia del Viareggio nella prima partita del campionato di serie A1 di hockey. Prestazione discreta per i biancazzurri di Enrico Bernardini che tengono bene la pista per oltre 20 minuti, ma cedono a cavallo del primo tempo subendo le reti di Mirko Bertolucci e di uno scatenato Emanuel Garcia autore di 6 reti.
Inizio di sfida equilibrata, poi al 5′ Viareggio in vantaggio grazie alla rete di Garcia. Amato 1 minuto dopo pareggia con una conclusione da fuori; Viareggio ancora avanti con Garcia al 12′, ma il Prato almeno in questo primo tempo c’è: al 16′ azione Amato per Solera per il gol del momentaneo 2-2.Nel finale di primo tempo la doppietta di Mirko Bertolucci porta i campioni d’Italia in vantaggio al riposo sul 4-2.
L’inizio di ripresa è terrificante per i lanieri che subiscono nel giro di poco ben tre reti, tutti ad opera di uno scatenato Garcia. Fabrega si fa respingere un rigore da Barozzi, ma al 10′ accorcia le distanze; Solera lo segue nel taccuino marcatori al 18′ e al 23′ con una doppietta che rende meno pesante il passivo. A 1 minuto dalla fine Ale Bertolucci su tiro diretto centra il bersaglio personale, mentre ancora Solera (tripletta personale) sigla la rete del 9-6 finale.

I commenti sono chiusi.