Hockey, l’Mg Estra va a Matera cercando la prima vittoria contro la neopromossa Eosolare

I lanieri esultano dopo una rete (foto Enrico Mari)

Prima tappa Matera. Dopo l’esordio casalingo contro il Cgc Viareggio, l’Mg Estra scende in pista per la prima trasferta stagionale a Matera, tenendo a battesimo l’Eosolare Pattinomania al suo storico debutto casalingo in serie A1. Si gioca oggi alle 19 allo Sportintenda, l’impianto materano che per l’occasione sarà praticamente esaurito. Se i padroni di casa vogliono esordire davanti al proprio pubblico con una vittoria, dall’altra i biancazzurri di Enrico Bernardini cercheranno di confermare, su una pista difficile come quella di Matera, il buon inizio di stagione. La sconfitta interna contro i campionissimi del Viareggio, ma ancora di più l’eccellente prestazione nei quarti e in semifinale di Coppa Italia hanno infatti confermato come la rosa a disposizione di Enrico Bernardini sia di ottimo livello e di come la società del presidente Massimiliano Giardi possa puntare ad un campionato di tutta tranquillità.

La conferma però deve arrivare oggi dalla pista di Matera dove i pratesi troveranno una squadra e un ambiente galvanizzato dalla prima in serie A1 e dove mister Barbano recupera a pieno il suo funambolico attaccante Fernandez, bloccato nelle ultime settimane da una distorsione alla caviglia. Per i pratesi nessun particolare problema di formazione con Enrico Bernardini che recupera Alberto Bertoldi, tornato a completa disposizione, mentre non sarà al top della condizione, ma stringerà i tempi per esserci capitan Andrea Caciagli.
La formazione dell’Mg Estra – Portieri: Enrico Gianassi, Andrea Dal Zotto, esterni: Andrea Caciagli (capitano), Nicolas Carmona, Gonzalo Fabrega, Xavier Solera, Paolo Chemello, Samuel Amato, Alberto Bertoldi, Paolo D’Attanasio.

I commenti sono chiusi.