Montemurlo, al via con una mega inaugurazione la stagione al Teatro La Gualchiera

Parte oggi, domenica 16 ottobre, con un’inaugurazione in grande stile la nuova stagione d’eventi 2011/2012 dello spazio culturale La Gualchiera (Via Gualchiera 7- Montemurlo. Il primo evento “assaggio” dell’ intera stagione si svolgerà a partire dalle 19.30, quando le tre associazioni teatrali (Tre piano teatro, Teatrificio Esse e Compagnia Arra) a cui il Comune di Montemurlo ha rinnovato la fiducia per la gestione dello spazio, proporranno un aperitivo con buffet che condurrà direttamente alle ore 22 con tanta musica, teatro, arte e spettacolo grazie al concerto dei Cammelli Belgi e Antidotum Tarantulae con la presenza di un ospite speciale: un breve monologo dell’ attore Daniel Dwerryhouse . L’ingresso è libero, mentre il buffet costa 5 euro.
Il ricco calendario di proposte prosegue, poi, lunedì 17 ottobre alle ore 21 con “Theater & Performing Arts School”, cioè la presentazione dei vari corsi di teatro e arti performative che durante l’anno saranno svolti alla Gualchiera. Si potrà scegliere tra “Performing Lab”, la scuola triennale di formazione teatrale a 360 gradi, che permetterà d’acquisire varie nozioni: dall’impostazione della voce, alla recitazione, all’improvvisazione, alla giocoleria, alle competenze tecniche per luci-audio-video (i partecipanti dovranno avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni); il “Giocoteatro”, un percorso d’avvicinamento al magico mondo del teatro per persone di ogni età e “Young Lab”, un vero e proprio laboratorio teatrale per ragazzi fino a 17 anni con stage di teatro, musica, danza e giocoleria. “Come amministrazione comunale siamo molto felici di presentare questa nuova stagione d’eventi culturali alla Gualchiera- sottolinea l’assessore alla Cultura, Ilaria Maffei-  Speriamo che questo spazio contribuisca alla creazione di un circolo virtuoso che porti alla formazione di giovani artisti del territorio e che contemporaneamente serva per la crescita di un pubblico locale.”
Tra le novità da segnalare “Fantasio 2011”, il festival internazionale di regia teatrale, che farà la sua unica tappa in Toscana alla Gualchiera il 21 e 23 ottobre. Sette le compagnie teatrali professioniste che si confronteranno su un tema dato, ovvero la scena della mela tratta dal Gugliemo Tell di F. Schiller con un mini spettacolo della durata di 18 minuti.  L’organizzazione è della Compagnia Gianni Corradini di Villazzano (Trento), in collaborazione con le associazioni che gestiscono la Gualchiera. I vincitori delle varie selezioni arriveranno alla finale italiana di Genova e a quella internazionale di Trento. L’ingresso alle serate costa 5 euro.
A novembre, poi, ritorna il Festival Young Station, giunto quest’anno alla sua terza edizione
La manifestazione si svolgerà dal 4 al 6 novembre prossimi e premierà i migliori lavori nel campo delle performance, cortometraggi, fumetti e writers. Il bando completo e la scheda di partecipazione sono scaricabili dal sito del Comune www.comune.montemurlo.po.it. C’è tempo fino al 25 ottobre per presentare la propria candidatura. La speranza delle tre associazioni che gestiscono lo spazio è di poter ottenere dei fondi aggiuntivi dal nuovo bando regionale sulle politiche giovanili in modo da poter mettere in piedi- come sottolinea Pasquale Scalzi- un vero e proprio cartellone d’eventi.

I commenti sono chiusi.