Pallamano, l’Ambra gioca d’anticipo davanti alle telecamere di Rai Sport 1: oggi la sfida con Pressano all’EstraForum

L’Ambra Poggio a Caiano gioca oggi (venerdì) alle 18 all’EstraForum di Prato l’anticipo televisivo della quinta giornata del campionato di Serie A d’Elite di pallamano. L’avversario è il Pressano. La diretta televisiva, prima della storia per il club mediceo, andrà in onda sul canale Rai Sport 1.
“Veniamo da tre sconfitte dopo la vittoria all’esordio in Serie A d’Elite e da parte nostra c’è una grande voglia di riscatto – spiega il capitano dell’Ambra, Mirko Ballini – dopo queste partite in cui tra sfortuna e inesperienza non siamo riusciti a vincere. Hanno sicuramente influito anche gli infortuni di Buffa e Maraldi nelle scorse uscite e domani speriamo di fare nostra l’intera posta in palio, visto anche che torniamo al completo, recuperando gli infortunati di lunga data”. Tutti tranne il pivot Buffa. Per lui la diagnosi è particolarmente negativa: rottura del legamento crociato, lo stop sarà molto lungo. A parte questa brutta notizia, ce n’è anche un’altra molto positiva: la convocazione in nazionale di Di Marcello e Bisori per il doppio match di qualificazione ai Mondiali con la Svizzera del 2 e 6 novembre.
Convocati anche quattro giocatori del Pressano: l’ex AlPi Opalic, Sampaolo, Di Maggio e Giongo. “Pressano è un’ottima squadra – conferma Ballini – hanno una rosa sicuramente molto competitiva. Lo dimostra anche il fatto che hanno quattro convocati in Nazionale. Sono un’ottima squadra sia in attacco che in difesa, ma speriamo di riuscire a metterli in difficoltà con le nostre armi”.
All’EstraForum arbitrerà la coppia Boscia e Pietraforte. Queste le altre gare della quinta giornata, in programma domani: Bressanone-Trieste, Mezzocorona-Ancona, Bologna-Noci, Conversano-Fasano, Bolzano-Teramo.
La classifica: Bolzano e Bressanone 12 punti; Trieste 9; Intini Noci, Junior Fasano, Pressano, Conversano e Teramo 6; Ambra Poggio a Caiano e Bologna 3; Mezzocorona e Ancona 0.

I commenti sono chiusi.