Posto di blocco anti-alcool sulla declassata: fermati tre automobilisti positivi all’etilometro, tra loro anche una ragazza sotto i 21 anni

Continuano nel Comune di Prato i controlli della polizia municipale finalizzati alla prevenzione ed al contrasto della guida sotto l’influenza dell’alcool. Nella serata di ieri, venerdì, è stato allestito un posto di controllo che ha visto impegnati dieci agenti coordinati da due ufficiali in viale Leonardo da Vinci, poco prima del sottopasso, in corrispondenza della rotatoria di Pratilia, in direzione Pistoia.
Numerosi i conducenti sottoposti al controllo dei documenti di guida ed agli accertamenti preliminari relativi alla eventuale assunzione di sostanze alcoliche: la maggior parte di loro sono risultati negativi al pretest, segno evidente che la “Campagna sulla Sicurezza Stradale” portata avanti dalla Polizia municipale sin dall’inizio dell’anno sta producendo ottimi risultati.
Tre i conducenti risultati positivi secondo l’apparecchiatura etilometro, tutti con un rilievo di un tasso alcolemico compreso tra 0,5 g/l e 0,8 g/l: per questa ipotesi, la legge prevede una sanzione amministrativa pecuniaria piuttosto “salata” di 500 euro, la decurtazione di 10 punti dalla patente ed il ritiro immediato della stessa ai fini della sospensione per un minimo di tre mesi. In particolare, è risultata positiva all’accertamento una conducente minore di ventuno anni: in questo caso è vietato guidare dopo aver assunto bevande alcoliche ed è previsto che il conducente debba avere un tasso alcolemico pari a zero. E’ prevista inoltre una sanzione più elevata rispetto agli altri conducenti. Nel caso specifico, la conducente è risultata positiva agli accertamenti con un tasso alcolemico inferiore a 0,8 g/l  e le è stata contestata una sanzione di 666,67 euro, con decurtazione di dieci punti ed il ritiro della patente. Adesso rischia una sospensione della patente per un periodo minimo di quattro mesi. Sono state elevate anche sanzioni a carico di altri conducenti per la mancanza momentanea di documenti e per carico mal sistemato sul veicolo.

5 pensieri su “Posto di blocco anti-alcool sulla declassata: fermati tre automobilisti positivi all’etilometro, tra loro anche una ragazza sotto i 21 anni

  1. ma che cazz.. fate ragazzi bevete ancora mmmma si sa che non si puo piu’si stava meglio negli anni 90.ora non si protra’ nemmeno mangiare l’insalata che saranno fuori ad aspettarti.io mi domando ma perche’ non vanno all’uscita dei ristoranti o delle tavole calde dove ci sono operai durante la settimana di lavoro che bevono oltre che controllare solo noi?(la sicurezza sul lavoro?)

  2. e voi credete nella sicurezza a prendere i soldi alle persone che magari han preso mezzo bicchiere di vino..MEZZO!!si vede portare via la patente guadagnata con soldi e soldi e soldi!!poi prende la multa e altri soldi soldi e soldi!!..fate schifo,siete dei ladri a norma di legge!!

  3. Tasso Effetti Conseguenze
    0,3/°°° Appena euforici Prestazioni leggermente minori specie in persone stanche
    0,5/°°° Euforici, diminuzione delle percezioni; influenza sull’equilibrio. La capacità di guida è diminuita, si rischia di più, si hanno riflessi più lenti di circa il 30%.
    0,8/°°° Perdita di equilibrio, comportamento manifestamente alterato; diminuita capacità di giudizio Il guidatore di veicoli è pericoloso: sorpassi azzardati, velocità eccessiva, non tiene la destra, ondeggia
    1,6 /°°° Forte diminuzione delle percezioni, riesce appena a camminare Inidoneità assoluta alla guida; è irresponsabile e molesto
    3/°°° ed oltre Stato confusionale, coma, pericolo di morte.

    Non prendiamo sottogamba il problema alcool.