Raccolta di abiti nuovi davanti ai supermercati Pam con i volontari della onlus Vestiarium

Nella giornata odierna, sabato 29 ottobre, per tutta la giornata, i volontari dell’associazione PratoViva onlus “Vestiarium”, saranno all’ingresso dei supermercati Pam di via Ferrucci e via Pistoiese per raccogliere vestiti nuovi, biancheria intima e per la casa, da destinare a coloro che non possono permettersi di acquistarli.
“L’iniziativa Vestiarium – ha dichiarato l’assessore alle Politiche sociali Dante Mondanelli – rappresenta esattamente quello che abbiamo sempre immaginato per la nostra città e per questo tempo: mettere in circolo la solidarietà. Questo insieme agli altri progetti, in primis l’Emporio della Solidarietà, va via via a completare il mosaico degli interventi a favore dei più poveri. Prato in quanto a generosità è sempre stata un esempio per tutti”.
Dal 1° gennaio l’assessorato alle Politiche sociali assumerà la conduzione del fondo di via Borgioli 32, dove ha sede Vestiarium, che proseguirà la stessa funzione e in continuità con l’associazione PratoViva Onlus entrerà a tutto titolo nella rete di offerta dei servizi di prima necessità su proposta del progetto dell’assistente sociale.

Nella giornata odierna, sabato 29 ottobre, per tutta la giornata, i volontari dell’associazione PratoViva onlus “Vestiarium”, saranno all’ingresso dei supermercati Pam di via Ferrucci e via Pistoiese per raccogliere vestiti nuovi, biancheria intima e per la casa, da destinare a coloro che non possono permettersi di acquistarli.”L’iniziativa Vestiarium – ha dichiarato l’assessore alle Politiche sociali Dante Mondanelli – rappresenta esattamente quello che abbiamo sempre immaginato per la nostra città e per questo tempo: mettere in circolo la solidarietà. Questo insieme agli altri progetti, in primis l’Emporio della Solidarietà, va via via a completare il mosaico degli interventi a favore dei più poveri. Prato in quanto a generosità è sempre stata un esempio per tutti”.Dal 1° gennaio l’assessorato alle Politiche sociali assumerà la conduzione del fondo di via Borgioli 32, dove ha sede Vestiarium, che proseguirà la stessa funzione e in continuità con l’associazione PratoViva Onlus entrerà a tutto titolo nella rete di offerta dei servizi di prima necessità su proposta del progetto dell’assistente sociale.

I commenti sono chiusi.