Rifiuti ingombranti gettati nel bosco, scoperta vicino a Usella una discarica abusiva: “Servono più controlli”

Una discarica a cielo aperto è stata scoperta da alcuni cittadini nei boschi di Terrarossa, non lontano da Usella. Qualcuno, ma forse si tratta di più persone, hanno scaricato ai lati della strada un numero impressionante di rifiuti ingombranti: ci sono una lavatrice, uno scaldabagno, calcinacci, tubi, parti di mobili e pannelli di compensato. Insomma, tutto fa pensare ad una casa svuotata per la ristrutturazione, con degli incivili che invece di portare il tutto in una discarica autorizzata, hanno pensato bene di scaricare il camion o il furgone in mezzo al bosco.
La discarica è stata notata stamani da alcuni cittadini che di solito percorrono la strada per una passeggiata. Quindi i rifiuti dovrebbero essere stati portati di recente. Naturale la rabbia e l’indignazione dei cittadini che chiedono adesso maggiori controlli in queste zone per evitare il ripetersi di episodi come questi.

I commenti sono chiusi.