Ruba una caldaia ma viene fermato mentre fugge. Ubriaco aggredisce i carabinieri durante un controllo

Notte movimentata quella appena trascorsa per i carabinieri che oltre a sventare il maxi furto di rame a Vaiano (vedi articolo) sono stati impegnati in un paio di interventi anche in città. In particolare una pattuglia del Nucleo radiomobile ha sorpreso un ladro che aveva appena rubato una caldaia per il riscaldamento domestico da un’azienda di via del Cittadino. I militari hanno notato l’uomo che si allontanava con il pesante fardello e lo hanno bloccato. Si tratta di un nomade già noto alle forze dell’ordine. E’ stato denunciato per furto.
I carabinieri della Stazione di Iolo, invece, hanno intercettato e controllato un cittadino nigeriano in evidente stato di alterazione alcolica. L’uomo, nel tentativo di sottrarsi al controllo, ha aggredito i militari, ferendoli in maniera lieve. E’ stato quindi bloccato e portato in caserma per essere denunciato per ubriachezza e resistenza a pubblico ufficiale.

I commenti sono chiusi.