Rugby giovanile, entra nella fase agonistica la stagione del Gispi: nel week end in campo tutte le formazioni giovanili

L’arrivo dell’autunno vero e proprio ha coinciso con l’inizio ufficiale della stagione dei concentramenti. Il Gispi è sceso in campo con tutte le categorie, dalla under 6 fino all’under 14, portando i suoi colori su tutti i campi della Toscana. Sabato è toccato alla macchina organizzativa dei genitori dei più piccoli under 6 e under 8, che hanno invaso il campo “ Denti” con ben cinque squadre di “gispolotti”. Una composta da piccolissimi under 6 e ben quattro formazioni di under 8 coordinate dal DT Marco Visintin. Grandi numeri in movimento anche per le categorie under 10 ed under 12 che hanno iniziato a confrontarsi con le squadre del territorio rispettivamente a Pisa ed Arezzo. Anche in questo caso sono stati circa 60 i bambini impiegati. Positivo il week end delle due under 14 di Guerzoni, Guastini e Romei. I ragazzi impegnati a Firenze ed Arezzo hanno perso il doppio confronto, ma i risultati che hanno premiato di misura le contendenti non devono trarre in inganno, perchè le due squadre hanno messo in mostra un gioco convincente e a tratti divertente.
Sconfitta bruciante ad opera dell’ Amatori Parma per la franchigia under 16 U.R. Prato-Sesto che partecipa al campionato nazionale elite. Di fronte ad una delle formazioni più competitive del torneo, i ragazzi di Nuti e Romei hanno perso per 21 a 20 collezionando però una lunga serie di errori che hanno compromesso il risultato finale. Prossimo appuntamento domenica 23 ottobre di fronte gli emiliani del Rugby Reggio.

I commenti sono chiusi.