Stop ai finanziamenti per completare la Mezzana-Perfetti Ricasoli, Bonacchi (Pdl): “La Provincia si impegni per trovare una soluzione”

Un passo deciso della Provincia per arrivare all’ultimazione della Mezzana- Perfetti Ricasoli. E’ quanto chiede il consigliere Pdl Andrea Bonacchi che sul tema ha presentato un’interrogazione. “Dal momento che la Regione Toscana – dice l’esponente del centrodestra – ha bloccato il finanziamento dei lavori per il completamento della Mezzana- Perfetti Ricasoli dirottando ingenti somme su opere nell’Empolese e nel Valdarno, è necessario che la Provincia di Prato faccia sentire la propria voce ai tavoli interprovinciali, affinchè ci si adoperi il più possibile anche per far cambiare idea al Comune di Sesto Fiorentino che ha, di fatto, impedito la realizzazione dell’ultimo lotto di questa importante infrastruttura”.
“La Mezzana – Perfetti Ricasoli è una vera e propria spina-dorsale per congiungere la Declassata pratese con l’Osmannoro e Firenze Peretola – prosegue Bonacchi -: per questo motivo, il suo completamento servirebbe anche a ridurre la congestione del traffico che ogni giorno, festivo o feriale che sia, soprattutto nelle ore di punta, colpisce l’autostrada Firenze-Mare e la viabilità ordinaria sulla via Firenze tra La Macine e La Querce nel Comune di Prato. A tal fine ho presentato un’interrogazione al presidente della Giunta provinciale affinchè si impegni con tutte le sue forze ai tavoli a cui siede in rappresentanza del territorio pratese affinchè dia effettività, su temi di questa importanza, a quelle politiche di Area vasta di cui tanto si parla ma in cui spesso si perdono di vista i problemi e le necessità delle imprese, dei lavoratori e dei cittadini tutti”.

I commenti sono chiusi.