Tre furti nei negozi del centro: il ladro scoperto da una commessa e poi fermato dopo l’inseguimento

Rocambolesco inseguimento, nel tardo pomeriggio di ieri, nelle vie del centro con un ladruncolo che è stato braccato e alla fine placcato dai poliziotti e i parà di due pattuglie miste. Il fuggitivo, che aveva messo a segno tre furti nei negozi del centro, è stato bloccato in piazza San Francesco. Tutto è iniziato alle 19.15, quando una pattuglia mista ha notato l’uomo, un marocchino di 44 anni, che stava scappando rincorso da una commessa di un negozio di intimo di via Ricasoli, da cui il magrebino aveva sottratto 14 magliette da donna, per un valore complessivo di 140 euro. Nello stesso negozio, il ladro aveva già tentato di rubare qualche ora prima, ma era stato scoperto da una commessa e aveva restituito la merce. Oltre alle 14 magliette, gli agenti hanno trovato in possesso dell’uomo altre due magliette da bambino rubate in un altro negozio in corso Mazzoni. Il 44enne, irregolare in Italia, senza fissa dimora e già destinatario di un foglio di via, è stato denunciato per furto e per inosservanza al provvedimento di espulsione.

I commenti sono chiusi.