Vaiano, ladri di rame sulla ferrovia scoperti dai carabinieri: fermato per precauzione un treno con sostanze chimiche

Avevano già staccato dai binari della linea ferroviaria due quintali di cavo in rame quando sono stati sorpresi dai carabinieri della Stazione di Vaiano, insospettiti da alcuni movimenti. I ladri, che avevo già avvolto in bobina il maltolto, sono fuggiti precipitosamente nei campi, abbandonando la preziosa refurtiva, non a casa definita “oro rosso” per l’alto prezzo che ha sul mercato.
E’ accaduto questa notte nel tratto di ferrovia vicino alla stazione di Vaiano. I carabinieir hanno cercato di inseguire i ladri che però hanno fatto perdere le loro tracce. A scopo precauzionale, un treno in transito che trasportava sostanze chimiche è stato bloccato per circa un’ora prima che fosse assicurato il perfetto funzionamento della linea. Questo ha comportato una serie di rallentamenti a catena per tutto il traffico ferroviario che è tornato alla normalità solo una volta ripristinate le condizioni di sicurezza.

Un pensiero su “Vaiano, ladri di rame sulla ferrovia scoperti dai carabinieri: fermato per precauzione un treno con sostanze chimiche

  1. vanno accusati di terrorismo e attentato alla pubblica sicurezza…. questi criminali rischiano di causare morti e feriti sui treni.