Vaiano, vandali in azione alla stazione: compare una scritta offensiva nei confronti del sindaco Marchi

Un messaggio dai contenuti pesantemente offensivi è stato vergato da una mano ignota su una porta della stazione di Vaiano. Nel mirino è finito il sindaco Annalisa Marchi che viene offesa in maniera molta violenta sia nella sua persona sia in quella dei suoi familiari e poi invitata a “tornare a La Briglia”. La scritta è stata fatta molto probabilmente durante la notte, visto che stamani è stata subito notata da alcuni abitanti del paese che hanno l’abitudine di trovarsi proprio lì alla stazione. Nel pomeriggio il messaggio offensivo non era ancora stato cancellato ed era sempre visibile. Da quanto è stato possibile capire si tratta di offese gratuite senza nessun riferimento a fatti o circostanze particolari.

2 pensieri su “Vaiano, vandali in azione alla stazione: compare una scritta offensiva nei confronti del sindaco Marchi

  1. La mamma degli imbecilli è sempre incinta.
    Non condivido molto la politica della Marchi , ma queste cose mi mandano in bestia.