Vernio, stasera all’ex Meucci si parla di territorio e del progetto di sviluppo per la montagna

L'ex Meucci di Vernio

Un confronto sull’urbanistica e lo sviluppo montano. Si terrà questa sera (lunedì 24 ottobre) a partire dalle 21, al complesso ex Meucci di Vernio, l’incontro pubblico su alcuni temi cari al territorio valbisentino. Presente anche l’assessore regionale Anna Marson che proprio pochi giorni fa a Firenze in una giornata di studio sulla “qualità del paesaggio come fattore di attrattività per il territorio”, aveva avuto modo di sintetizzare il suo approccio: “Andare oltre i tanti casi di contrasto tra ambiente, paesaggio e sviluppo che sono presenti anche in Toscana, acquisendo maggiori capacità di qualificare le scelte pubbliche e trasformando i conflitti in soluzioni avanzate, in occasioni di sperimentazione”.
Nell’incontro dal titolo “Quale progetto di territorio per la montagna?” si parlerà dello sviluppo in un momento particolarmente importante per il governo del territorio nell’alta valle del Bisenzio, poiché siamo nella fase conclusiva della definizione della programmazione urbanistica, dello sviluppo e della salvaguardia del territorio del Comune di Vernio. “Dopo l’approvazione del Piano Strutturale avvenuta l’estate scorso – spiega il sindaco di Vernio, Paolo Cecconi – e quindi la formazione della programmazione che stabilisce i fondamentali del governo del territorio, di più lungo termine, il Comune di Vernio sta elaborando il Regolamento urbanistico, che normerà a più breve termine le caratteristiche dello sviluppo e della difesa della territorio, considerato, con convinzione dalla nostra amministrazione, bene non inesauribile e da salvaguardare con la massima attenzione; in questo quadro la salvaguardia e la riqualificazione del paesaggio rivestono un ruolo fondamentale. Nel nostro Comune, dove un’altra importante priorità è l’opera di prevenzione del territorio montano dal dissesto idrogeologico assai rilevante nel governo del territorio è l’applicazione di approcci rispettosi dell’ambiente e del paesaggio e tesi alla loro riqualificazione, anche al fine di promuovere uno sviluppo basato sulla complessiva capacità di attrazione per l’uso della montagna per il tempo libero e unitamente alla promozione delle tipicità ed eccellenze gastronomiche”.
Parteciperanno al dibattito: l’assessore regionale Anna Marson; il sindaco di Vernio Paolo Cecconi; l’assessore provinciale Alessio Beltrame; il presidente dell’Unione dei Comuni Marco Ciani e Roberto Vezzosi progettista del Piano strutturale e Regolamento urbanistico di Vernio.

I commenti sono chiusi.