Vernio, week end dedicato ai golosi: torna l’appuntamento con la kermesse Dolce Vernio

Anche quest’anno, il Comune di Vernio e Arpat (Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani) sezione di Prato in collaborazione con l’amministrazione provinciale, la comunità montana e la Società della Miseria organizzano la manifestazione “DolceVernio”, giunta alla sesta edizione.
“DolceVernio” non è solo un concorso riservato ai produttori di miele, ma è anche un’iniziativa dedicata alla promozione del miele (che costituisce una vera e propria eccellenza per il nostro territorio) e dei prodotti tipici della Val di Bisenzio. Non vanno dimenticate infatti,le dolcezze che la tradizione gastronomica di Vernio offre: il castagnaccio, le frittelle di farina dolce, ed infine gli zuccherini, una tale prelibatezza che veniva riservata ad occasioni particolarmente importanti quali i matrimoni o altre grandi feste.
Il Concorso di Mieli si propone lo scopo di mettere a confronto mieli provenienti da più province della nostra regione. Ogni apicoltore potrà quindi trarre benefici professionali sia dalla valutazione tecnica che un equipe di esperti darà del suoo miele, sia dallo scambio di idee ed esperienze che potrà avere con gli altri produttori. Anche quest’anno il successo di partecipazione è stato notevole : ben 121 campioni di mieli di diversi produttori sono pervenuti per partecipare al confronto divenendo così il più rilevante concorso dell’intera Toscana.
Il programma inizia venerdì 7 ottobre alle ore 20,30 presso la Galleria del Palazzo dei Bardi con una cena tipica con tortelli di patate, coniglio ripieno e gelato al miele d’acacia; a seguire il Primo Gran Premio dello Zuccherino una sfida nella preparazione tradizionale dei biscotti zuccherini curata dalle massaie di Castiglione dei Pepoli e Vernio.
La manifestazione continua sabato 8 ottobre con una visita guidata del Palazzo Comunale e dell’Oratorio di S. Niccolò di Bari alle ore 20,30. Alle ore 21,15 segue sempre nel Palazzo dei Bardi una degustazione guidata di mieli  e degustazione e abbinamento di vini e birra artigianale.
Domenica 9 ottobre invece sarà la giornata dedicata alla Mostra Mercato di miele, dolci, prodotti agroalimentari, artigianato artistico (dalle ore 9 fino a sera presso l’Ex Meucci), al Convegno sull’Apicoltura (alle ore 10 nella Galleria del Palazzo dei Bardi) al quale interverranno tecnici dell’Arpat e veterinari dell’ASL. Alle ore 11 si terrà presso la sala superiore dell’Ex Meucci la premiazione dei migliori mieli delle varie categorie valutati da una giuria di degustatori. Alle ore 12,30 presso l’Ex Meucci sarà possibile con soli 15 euro pranzare con prodotti tipici e assaggiare i dolci locali a cura della Pro Loco di Cavarzano. Alle ore 15,30 presso la Pieve di Sant’Ippolito di Vernio si potrà partecipare all’iniziativa “Dalla Pieve ai Libri” con la visita giudata della chiesa e assaggi di prodotti tipici locali.
Per informazioni e prenotazioni (per i pranzi, le cene e le degustazioni) contattare l’ufficio turismo del comune di Vernio allo 0574931036 o 0574931024.

I commenti sono chiusi.